Altri Eventi

Altri Eventi

LA STRANA STORIA DEL DR. JEKYLL & MR. HYDE

LA STRANA STORIA DEL DR. JEKYLL & MR. HYDE
Prosa
Venerdì 21 Ottobre ore 21:00

DESCRIZIONE

VENERDI’ 21 OTTOBRE ore 21.00

AZZANO DECIMO (PN)– TEATRO MASCHERINI

“Teatroimmagine” di Salzano (VE) 

“La strana storia del Dr. Jekyll & Mr. Hyde” di Benoit Roland e Roberto Zamengo

Regia di Benoit Roland

Perché il “Dottor Jekyll & Mr. Hyde”?

Quando ho riletto “Lo strano caso del Dottor Jekyll e Mr. Hyde”, scritto nell’800 dallo scrittore inglese R.L. Stevenson, mi sono fatto avvolgere dall’atmosfera londinese, a tal punto di sentirne gli odori delle strade e del Tamigi, I rumori dei passi e dell’acqua, le luci dei lampioni e delle case di notte, il tutto ovattato dalla nebbia. Subito mi son venuti alla mente immagini di Venezia, i rumori dei passi nelle calli buie, l’acqua dei canali, la sirena dell’acqua alta, il torpore delle luci dei palazzi e dei campielli. La nebbia londinese somiglia stranamente al “caigo” veneziano, a tal punto che le due città si possono fondere e confondere l’una con l’altra. E da qui è partita la mia rivisitazione di questo romanzo. Dalla bruma londinese escono il Dottor Jekyll e Mr Hyde e dal “caigo” veneziano sono usciti il Dottor Jacopo e Miss Heydi, Ottone e Tellurio, ma anche Teodolinda e Lucilla, Pantalone e Fontego. A differenza di R.L. Stevenson, per lo spettacolo non ho voluto lavorare sul lato “cupo e malvagio” del protagonista, ma sul contrario del carattere del personaggio, sull’antinomia, sull’opposto. Abbiamo affrontato le prove con l’intento di dare un senso a quest’ambivalenza dataci dal romanzo originale, utilizzando la chiave di lettura e di gioco della Commedia dell’Arte. Grazie a quattro brillanti attori, che prendono di petto questo tema interpretando, quasi in modo schizofrenico, il loro personaggio e il suo contrario, abbiamo fatto nostra questa storia. Ancora una volta il testo diventa solo un pre-testo per immaginare nuove situazioni, per parlare di temi attuali, per giocare e per divertirci con il pubblico e con la maschera, ovvero con le nostre personali “pozioni”, che ci permettono per il tempo dello spettacolo di diventare qualcun altro

DETTAGLI

Servizio di prenotazione posti con abbonamento
Prevendita abbonamenti
Martedì 4 ottobre
c/o Teatro Mascherini dalle ore 10.00 alle ore 12.30
Venerdì 7 ottobre
c/o Teatro Gozzi dalle ore 10.00 alle ore 12.30

Prenotazioni posti anche tramite il sito
www.fitapordenone.it
Per informazioni Segreteria FITA
cell. 3461705638
info@fitapordenone.it

 

ORGANIZZATORE

FITA di Pordenone

Phone: 3461705638 - email info@fitapordenone.it

LOCATION

Teatro Marcello Mascherini

0434 423842

via Divisione Julia, 9 – 33082 Azzano Decimo (PN)

situs jepang
X